Utente 259XXX
Salve...ho bisogno di un aiuto..o meglio di un consiglio...allora ho 23 anni e per questo il mio medico di base nn mi vuole prescrivere le visite perché sono troppo giovane...ho fatto una visita alla tiroide con risultato:noduli di 19 cm uno a sinistra e uno di 18 cm a destra...solidi ipoecogeni..ho fatto un ago aspirato e dopo più di un mese la risposta è stata che ho dei materiali non buoni ma per ora sono benigni e quindi la devo rifare fra 6 mesi...è io l'ho fatta a luglio...i noduli sono sono cresciuti perché ora ho difficoltà a deglutire...quando mi sento la tiroide parecchio gonfia prendo una tachipirina e non sono riuscita a mandarla giu..mi si sono gonfiati i linfonodi del collo..e ho un abbassamento di voce..e se alzo la voce sento che e molto piu bassa..il problema è che non riesco a prenotare la visita perché qui le visite per endocrinologia sono sempre pieni..quindi dovrò andare a pagamento...facendo un'altra visita dalla ginecologa ho scoperto una ciste ovarica di 6 cm...che fra due mesi dovrò togliere...ho sempre dei mal di testa molto forti..e mi sento sempre debole...questa sera lavando i capelli ho sentito un bozzo duro dietro la nuca...che prima non avevo...per mia ignoranza non essendo del mestiere..mi chiedo solo se tutti i miei problemi siano dati dai noduli..e non vorrei che diventassero maligni..quindi chiedo consiglio anche a voi...grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I problemi che riferisce non hanno attinenza con i noduli della tiroide. Per quanto riguarda laicisti ovarica sarà il ginecologo a decidere se e come trattaria. La tumefazione della nuca deve essere valutata con una visita. I noduli della tiroide devono essere valutati in base alla diagnosi idell'agoaspirato. Se il risultato esclude patologie tumorali non è necessaria una visita endocrinologica urgente.