Utente 279XXX
Soffro di ritzoartrosi alla mano dx da 5 anni. Ho già provato con tutti i medicinali possibili, sia antidolorifici/antinfiammatori erc.. senza nessun risultato. Porto il tutor tutte le notti e spesso anche di giorno. Ho dei dolori fortissimi a tutto il pollice fino alla base della mano che pregiudicano totalmente la mobilità ed inoltre ho dolore (bruciore) anche al carpale (adesso inizia pure alla mano sx) Ho consultato due medici che utilizzano due tecniche operatorie differenti (artrodesi e legamentoplastica) ma non ho capito quale potrebbe essere la migliore, visto che vorrei riprendere la funzionalità del pollice come prima (è già sceso dalla sua sede). Vorrei sapere se la tecnica usata è solo in funzione del medico che si è specializzato solo in quella oppure se è un questione di età/stadio avanzato della malattia.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

la tecnica chirurgica per la rizoartrosi dipende soprattutto dal tipo di artrosi, se e' coinvolta o meno anche l'articolazione tra scafoide e trapezio, dall'eta' e dal lavoro svolto dal paziente, ecc., ma anche dalla maggiore o minore dimestichezza di quel chirurgo con una determinata tecnica.

Potrebbe fare un tentativo con le infiltrazioni di acido ialuronico.

Buona giornata.