Utente 231XXX
Salve,
9 giorni fa mi è stata rimossa la colecisti per la presenza di renella scatenante coliche biliari.
L'intervento è stato eseguito,da prassi,in laparoscopia;Post operatorio perfetto apparte un episodio di colica nelle tre ore seguenti l'operazione!

Ieri mattina ho avuto altri 2 episodi di "coliche" meno intense di quelle causate dalla renella e sono stata in reparto per chiedere delucidazioni ai chirurghi che hanno definito la cosa normale visto che l'intestino si sta abituando al versamento di bile continuo e il dolore è dovuto alla contrazione spastica del piloro.
In sede di consulto hanno deciso di rimuovere i punti di sutura.

La ferita sotto al costato era perfetta e lo è tutt'ora come quella del drenaggio che si è rimarginata benissimo.Il problema riguarda la ferita a sx e quella sotto l'ombelico.

Quella a sinistra sembra "rientrare" nella pancia,come se qualcuno la tirasse dall'interno ed è quella più dolorosa,il dolore si irradia nell'area intorno al buco e si presenta quasi ad ogni movimento.DA COSA POTREBBE DIPENDERE?TORNERà APPOSTO?CI POTREBBE ESSERE UN EMATOMA INTERNO O E' NORMALE?

La ferita dell'ombelico invece ha iniziato ad espellere,dal centro,un liquido color ambra che inevitabilmente bagna il cerotto di una sostanza sanguinolenta-giallognola.L'ho disinfettato e ricoperto ieri.Oggi punto a capo solo che sembra essersi formato del pus.Oggi l'ho pulita con l'acqua ossigenata,"annegata" di betadine e poi ricoperta.Ma la situazione non cambia.
E' INFETTA O QUEL LIQUIDO è NORMALE?COME LO FERMO?POTREBBE ESSERCI UN'INFEZIONE DALL'INTERNO?


N.B. ieri in sede di accertamenti mi hanno fatto un'eco addominale che risulta pulita,senza versamenti,quindi non capisco cosa stia succedendo...


Vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
a nove giorni dall'intervento l'evoluzione delle cicatrici cutenee potrebbe non essere ancora del tutto stabilizzata.
La cicatrice dell'accesso ombelicale in particolare non raramente può essere sede di fenomeni infiammatori e ritardi di stabilizzazione.
Riguardo l'origine delle coliche, nel caso dovessero peristere a distanza di tempo, è opportuno che faccia riferimento alle valutazioni dei Chirurghi che l'hanno operata.
[#2] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Il problema delle ferite appare minore mentre il dolore se si ripete credo vada indagato ulteriormente.
[#3] dopo  
Utente 231XXX

Iscritto dal 2011
Sinceramente l' "effetto colica" mi preoccupa poco,mi fido abbastanza del giudizio dei chirurghi e sopratutto settimana scorsa mi hanno "visto" dentro,ieri mi hanno tastato l'addome e pure fatto un'ecografia ...

Mi preoccupano le due ferite,sopratutto quella che sembra "suppurare" a flusso continuo!