Utente 174XXX
salve sono un ragazzo di 25 anni e premetto che sono abbastanza ipocondriaco....
ho notato che le vene dell'arto sinistro a livello dell'avambraccio sono piu evidenti (diciamo piu in superfice, dove si notano ache se leggeri, dei rigonfiamenti ad alcuni tratti soprattutto con il braccio rivolto verso il basso, che tendono poi a sparire totalmente appena lo rialzo) il tutto a differenza dell'arto destro in cui le vene sono piu profonde e meno visibili (e quando tendo il braccio verso il basso i rigonfiamenti anche se presenti si notano molto di meno).

il mio dottore di famiglia mi ha assolutamente tranquillizzato (pero senza guardare le vene) che è tutto normale che il corpo è formato da due parti che non sono mai o quasi mai identiche e che essendo "destro" il braccio destro è piu tonico di quello sinistro dove le vene sono piu rilassate e quindi piu evidenti....

vorrei tanto avere un vostro parere se star tranquillo veramente o meno.....

vi ringrazio molto del servizio offerto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo dottore ha perfettamente ragione.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
in effetti l'avambraccio destro è piu robusto di quello sinistro....questo significa che avendo piu muscolatura nell'avambraccio le vene sono diciamo piu coperte e di conseguenza meno visibili..? tengo a precisare che non ho nessun sintomo ma mi piace sapere come è fatto il mio corpo


vi ringrazio molto

e con l'occasione porgo cordiali saluti