Utente 282XXX
E' piu' o meno 12 giorni che ho la febbre..non sempre presente, inizialmente oscillava dai 37 e mezzo ai 38 e mezzo..mi hanno dato una cura di antobiotico cefixoral per 7 giorni ma continuo ad avere febbre che oscilla dai 37,7 ai 37..talvolta anche al di sotto..sono sempre stanca e appena faccio qualcosa mi viene mal di schiena nella zona lombare e renale...ho le tonsille gonfissime e linfonodi del collo gonfi con conseguente dolore del collo...
Ho fatto le analisi del sangue poiche' dicono che potrebbe essere mononucleosi..ma avro' le risposte tra un po'..solo che devo partire e vorrei sapere secondo lei cosa puo' essere prima di organizzarmi il viaggio...
Grazie mille in anticipo :)
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
In effetti la tumefazione delle tonsille e la linfoadenopatia deporrebbero per una mononucleosi,

le consiglierei quindi di attendere l'esito degli accertamenti richiesti.

Quanto al periodo di durata di sintomi e/o convalescenza della patologia (laddove si confermasse la mononucleosi)
vorrei dirle che è quantomai variabile,
possono residuare postumi vari come come astenia e spossatezza, etc.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
In effetti e' risultata mononucleosi..e i valori della teansaminasi che dovrebbero essere non superiori a 40 sono invece di 263... E' grave? Dovrei eliminare qualche alimento?
Grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Una dieta priva di grassi e fritti può essere utile.

Prediliga:
pasta, riso, pane, latte, yogurt e formaggi magri, carni magre, pesce, uova alla coque, verdure, legumi, frutta, zucchero, miele, marmellate, prosciutto crudo e bresaola.

Cordiali Saluti