Utente 265XXX
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.
Riprendo qui un consulto inviato qualche mese fa al quale ho risposto tardivamente (anche perché gli esami da effettuare ho potuto farli solo in seguito). Premetto che a seguito di attacchi di panico nell'anno passato ho sviluppato una certa ipocondria. Nell'ultimo anno si sono presentati, per vari periodi, degli episodi di extrasistole. Accadeva stando fermi, alzandosi, anche cambiando posizione nel letto. Da un certo momento in avanti si sono presentati anche durante l'attività sessuale.
Quelle percepite direttamente si presentavano come battiti isolati, alternati (una extrasistole, battiti normali, altra extrasistole e così via) oppure, più raramente, in serie (fino a 3). Anni fa già feci un holter-24 per controllare altri episodi di extrasistolia. Non ci fu nessun riscontro. Recentemente dal mio cardiologo, ho fatto un Elettrocardiogramma, risultato regolare, e un Eco-color doppler cardiaco, risultato anch'esso nella norma. Il mio cardiologo mi ha rassicurato e mi ha detto che potevo stare tranquillo. Eventualmente mi ha consigliato di fare una prova da sforzo e un altro holter-24. Le extrasistole si presentano ancora oggi con varia frequenza. Mi sento tranquillizzato dalle ultime analisi. Mi resta solo il dubbio riguardo alla loro comparsa, a volte in serie, durante l'attività sessuale, prima o dopo l'eiaculazione... Il buon esito dell'analisi color doppler può bastare? o conviene fare ulteriori accertamenti? Grazie in anticipo e scusa se ho aperto un nuovo consulto. Medicitalia mi aveva comunicato (forse ho capito male io) che i vecchi post rischiano di non essere più attivi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
se non l'ha già fatto un holter delle 24 ore puo' essere utile nello studio delle extrasistoli
[#2] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio. Cercherò di farlo appena possibile.
Posso comunque svolgere tranquillamente attività sportiva (che non pratico a livello agonistico, in ogni caso)? E per quanto riguarda gli altri momenti o attività alle quali si associazione le extra-s. posso ritenermi tranquillo?
Grazie ancora. Io provvederò con gli esami quando sarà possibile e comunicherò gli esiti. Grazie ancora.