Utente 283XXX
Salve ,
Mi chiamo vincenzo, ho 17 anni e ho notato delle bollicine giallastre che contengono grasso sull 'asta del pene e sullo scroto... Queste bolle le ho dall inizio dello sviluppo che è ancora in atto e non ci ho dato mai molta importanza .. Ora documentandomi su internet e vedendo immagini ho visto che dovrebbero trattarsi di grani di Fordyce e che quindi sono innoque e non trattabili ... Nel frattempo lentamente sto notando che queste bollicine stanno aumentando.. Vi chiedo se è normale che durante lo sviluppo queste bollicine possano aumentare oppure c è qualcosa che non va
Saluti , vincenzo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione telematica rispondere in modo contingente sarebbe un puro sforzo di fantasia.A naso,credo che
possa trattarsi di lipomi (accumili di grasso) scrotali e bulbi piliferi atrofici sul pene.In enrambi i casi non esiste una terapia,in quanto non patologici.Comunque,ne approfitti per sottoporsi ad una visita androogica doverosa al termine dello sviluppo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore,
La ringrazio per la sua veloce risposta ...
È normale che questi accumuli di grasso aumentino col tempo?
Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...può' succedere ma,comunque,non li tratterei chirurgicamente.Cordialita'