Utente 202XXX
Gentile Dottore,
Ho una fastidiosa peluria che si estende da sotto gli occhi fino alla linea della barba accresciuta nel tempo in termini di robustezza a causa dell'utilizzo di minoxidil. Conseguentemente sarei interessato ad eventuale trattamento laser

Volevo chiedere da profano:
1)con quale percentuale, in linea generale in base alla vostra esperienza, l'utilizzo del laser su un paziente con carnagione olivastra (capelli neri e peli neri), ha efficacia il trattamento (esempio su 100 peli quanti ne vengono eliminati)?
2) dopo il numero di sedute che eventualmente verranno concordate per portare a fine il trattamento (in base a fenotipo ecc...) è necessario poi eseguire dei richiami negli anni?
2a) in sostanza si ha un risultato definitivo oppure no
3)In caso siano necessari dei richiami nel caso non venissero fatti c'è il rischio di tornare ad una situazione del tutto analoga a quella di pertenza?

Ringrazio in anticipo per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, il termine "olivastra" è insufficiente per darle delle risposte certe. E' indispensabile una valutazione di persona.
Se si Intraprende un ciclo di trattamento laser il trattamento è definitivo!
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore,
Quindi dopo il ciclo stabilito non sono necessari altri richiami nel tempo?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
no, se il medico valuta che ci sia spazio per un trattamento la depilazione è in genere definitiva
[#4] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto per le delucidazioni.

Ultime due delucidazioni:
1)Siccome ho dei peli proprio a ridosso della palpebra inferiore volevo chiedere se il laser potrebbe creare problemi agli occhi, nonostante vengano indossati occhialini di protezione, vista comunque la vicinanza agli occhi!
2) immagino che dopo ogni seduta vi sia un pò di rossore che va ad interessare la zona trattata (poco spero!), entro quanto tempo la pelle ritorna in uno stato "normale" ?

Ringrazio nuovamente in anticipo. Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
quanto agli occhi è utile prendere delle precauzioni ma non è un problema in genere
Per le croste ed il rossore tutto dipende dall'intensità usata e dalla cute del paziente.
cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio ulteriormente per le ulteriori delucidazioni.

Cordiali saluti