Utente 253XXX
Buongiorno,sono un ragazzo di 25 anni,da sei mesi sto cercando di avere un figlio con la mia compagna,ma senza risultati.Ho fatto uno spermiogramma a giugno 2012 e i risultati erano tutti inferiori ai parametri normali(ridotta concentrazione di spermatozoi,5% di forme normali).Il medico mi ha fatto assumere PROXEED NF per 40 giorni ma anche questo è stato inutile ai fini della gravidanza.Recentemente ho fatto una ecografia testicolare dalla quale è emerso che ho un varicocele di III grado a sinistra con netto incremento di flusso all'eco color doppler durante la manovra di valsalva e un varicocele destro di I-II grado.Questo può essere la causa della mia infertilità?dovrei farli togliere tutti e due o uno solo?Quante probabilità si hanno di avere una fertilità normale dopo questo intervento?Grazie e Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,prima di prescrivere una terapia,il medico dovrebbe porre una diagnosi.Nel Suo caso,presumo che,senza essere stato visitato,abbia seguito la prescrizione del ginecologo...basandosi sul solo spermiogramma.A questo punto,se così è,consulti un esperto andrologo e ne segua i consigli,dimenticando il parere dell'ecografista e del ginecologo.Cordialità.