Utente 269XXX
Gentile dottore, mio marito , in data odierna , ha effettuato una RM Encefalo con MDC. Le riporto.la frase saliente del referto <<l''esame RM ha evidenziato la presenza di multiple aree iperintense in T2 localizzate a livello della sostanza bianca biemisferica, con aspetto confluente in sede perivenricolare, riferibili a quadro di leucoencefalopatia ischemica sottocorticale. Non si osservano aree di restrizione della diffusività compatibili con ischemie recenti>> aggiungo per precisazione che mio marito ha compiuto da circa un mese 76 anni. Sarei grata se potessimo avere una delucidazione in merito.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si tratta di una sofferenza cerebrale che può anche essere dovuta a meccanismi tromboembolici. Poichè la principale causa di ischemia cerebrale nei pazienti dell'età di suo marito è rappresentata dalla Fibrillazione atriale (un'aritmia cardiaca) e poichè a volte la stessa può non dare segno di sè clinicamente e creare comunque meccanismi tromboembolici le consiglierei di rivolgersi a un cardiologo (meglio se aritmologo) per valutare questo aspetto diagnostico.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio infinitamente e seguirò sicuramente le sue indicazioni.
[#3] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Facendo seguito all'ultima richiesta on-line vorrei segnalare che per due volte, ma solo perqualche secondo, mio marito ha avvertito un blocco dell'articolazione delle dita della mano sinistra che ha associato a un disturbo circolatorio. Ha effettuato la scorsa settimana elettrocardiogramma ed ecocardiogramma ; a seguito di questi ultimi , effettuati dopo la risonanza magnetica,( Leucoencefalopatia ischemica subcorticale) la cardiologa ha prescritto una TAC cardiaca che effettuerà il 27 c.m.Potrebbe , gentilmente, rispondere dandomi una prima indicazione ed eventualmente suggerirmi il da fare e le precauzioni da osservare?Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
forse non sà che lei non può postare contemporaneamente la stessa domanda in siti differenti...
se ha proposto il suo dubbio online attenda che qualche collega le risponda..
Grazie
[#5] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore, è stata evidentemente una mia disattenzione di cui chiedo venia. La ringrazio ugualmente per avermela fatta notare. Buon lavoro!