Utente 287XXX
Salve sono un ragazzo di 23 anni che avverte problemi a livello genitale. Innanzitutto il primo problema che avverto è uno strano bruciore a livello del glande durante un rapporto. Se mi toccano o mi tocco il glande avverto un fastidio immenso, ma se faccio uso del preservativo no. Un altro problema che ho riscontrato è nell'eiaculazione, la quale avviene in maniera precoce e del tutto strana. Lo sperma sembra essere semi denso e semi liquido e di colore giallo paglierino e all'interno ci sono dei piccoli grumi gialli che sono tipo gelatinosi. I tempi di eiaculazione sono di un massimo 6 min e non di più. Poi ho notato che sotto il glande se gioco un pò con la pelle dopo l'eiaculazione, c'è fuoriuscita di materiale grumoso e maleodorante. Spero ci sia una diagnosi per questo problema e ovviamente una cura. In attesa di una vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

tutto quello che racconta fa pensare ad un problema infiammatorio a livello delle vie uro-seminali.

senta ora in diretta il suo medico di riferimento e poi a ruota anche il suo andrologo di fiducia.

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tale problematica urologica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/383-prostata-aumenta-volume-ipertrofia-prostatica-benigna.html,

http://www.medicitalia.it/salute/prostata.

Un cordiale saluto.