Utente 213XXX
Salve, sono un ragazzo di vent'anni vi chiedo consulto perchè da un paio di giorni mi sono comparse sul glande delle piccole macchie rosse sulla punta seguite da minuscoli puntini, a prima vista sembrerebbe un'irritazione solo che non mi provoca nessun fastidio ne prurito. Premetto che di recente ho avuto una dermatite seborroica che mi ha provocato croste ed escoriazioni sul viso e sul cuoio capelluto, mi viene ogni tanto ma non so se possa essere riconducibile a questo problema. Volevo sapere se è consigliato il consulto di un medico o posso aspettare e vedere se passa, non capisco a cosa possa essere dovuto. Grazie in anticipo per le risposte.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il consiglio è di farsi controllare mentre è presente tale "sfogazione", per capire se si tratta di una infiammazione/infezione che potrebbe dare altre problematiche e nel frattempo le consiglierei di avere rapporti "coperti" per evitare eventuali contaminazioni della partner.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta, già stamattina le macchie erano meno visibili e sembrerebbe in via di attenuazione, in ogni caso coglierò l'occasione per farmi controllare. Se dovessero ricomparire nel frattempo può consigliarmi qualche pomata che possa aiutare a ridurre lo sfogo? Non ho mai avuto problemi del genere quindi non saprei proprio come muovermi in questo senso. Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Le pomate, date senza una diagnosi possono peggiorare la sua situazione, quindi serve una visita.

Ancora cordialita'