Utente 287XXX
Ho la mancanza congenita bilaterale delle nocche degli anulari.Non mi comporta alcun problema,ma recentemente,a seguito di un piccolo intervento,mi è stato detto che pare sia una connotazione di una precisa provenienza geografica.In pratica una conformazione particolarmente presente nell'area mediterranea africana.Chiedo scusa per la mia richiesta non proprio di consulto medico,ma in web non ho trovato alcun appiglio e la dichiarazionemi era stata fatta da uno specialista di chirurgia della mano appassionato di antropologia.Ne sapete qualcosa? O potreste consigliarmi dove cercare informazioni? Mi scuso ancora per la scarsa inerenza alla vostra rubrica e vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non ricorda per caso il termine utilizzato dal Collega ?
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
No,mi spiace.Pare sia una ridotta lunghezza dell'ossicino che dalla mano va al dito.Perdoni la mia ignoranza dei termini.Forse non risulto compreensibile :) ancora grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Al di là dell'inquadramento della patologia, posso solo dirle che una eventuale correzione chirurgica (allungamento di una delle falangi), pur possibile, deve essere giustificata da un valido deficit funzionale e/o estetico.

E' il suo caso ?
[#4] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la cortese e sollecita risposta.Non ho alcuna necessità o desiderio di correggere il difetto.La mia è solamente curiosità.Non ho mai visto altri con la stessa mia conformazione.Buon lavoro