Utente 287XXX
Salve! Sono un ragazzo di 19 anni e ho la fortuna di avere una ragazza veramente in gamba con cui sto molto a mio agio e non è certo causa di problemi: il problema sono io che non raggiungo l'orgasmo in nessuna maniera. Che sia masturbazione, sesso orale o penetrazione non riesco ad eiaculare, non sento nemmeno un granché al tatto come durante la penetrazione. Io sono alla prime armi in questo campo mentre la mia ragazza ha già avuto esperienze e lei si impegna molto per farmi venire ma senza risultati: ciò può compromette la solidità del nostro rapporto e quindi mi appello a voi per un consulto. Cosa devo fare? Da chi devo rivolgermi? Da un sessuologo o da un adrologo? Problemi fisici non ne ho, se mi masturbo da solo,per esempio a casa, riesco facilmente a raggiungere l'orgasmo. Voglio risolvere questo dannato problema dato che la mia ragazza caratterialmente è perfetta e ha un fisico eccitante e curato: il problema sembra che nasca dalla mia testa, sembra che qualcosa mi freni.

Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Voterei certamente per un consulto sessuologico dato che non c'è nulla che faccia pensare ad un problema organico nel caso che la riguarda. C'è sicuramente qualche "blocco" mentale che và disinnescato. Cordiali saluti e... in gamba!