Utente 288XXX
Salve!
Vi scrivo per avere un vostro parere medico e, quindi più professionale e preciso, su un mio disturbo che sto avvertendo in questi ultimi mesi. Negli ultimi mesi (non di continuo tutti i giorni, ma solo a periodi in cui tali sintomi vanno e vengono), avverto i seguenti sintomi: stanchezza mentale, un pò di fastidio alla testa, spossatezza, senso di torpore improvviso (una sensazione di lieve sonnolenza e torpore simile a dopo aver bevuto un pó di vino, senza però averlo bevut
o davvero), mancanza di concentrazione, a volte mi capita di pensare a qualcosa anche di poca
importanza e di perdere poi il filo dimenticandomi, così,un pò di ciò che stavo pensando, a
volte mi capita poi, mentre sto leggendo, di saltare qualche lettera e quindi scambiare delle parolw per delle altre. Inoltre credo di soffrire di cervicale perchè quando ruoto la testa avverto dolore al collo e scricchiolii e lievi giramenti di testa. Sono una studentessa e sono tendenzialmente ansiosa e quando avverto qualche sintomo tendo spesso a pensare di aver qualcosa di grave. Di cosa si tratta secondo voi?E' qualcosa di grave? Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

alla Sua giovane età i sintomi ruferiti sono generalmente causati da stress e ansia.
Ovviamente questa è solo un'ipotesi a distanza, per avere un orientamento diagnostico corretto ne parli col Suo medico curante che, oltre ad avere l'indubbio vantaggio di conoscerLa, può effettuare una valutazione diretta del caso.
Stia tranquilla.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio e, come da le suggeritomi, consulterò anche il mio medico curante. Il mio unico timore, riguardo ai sintomi che le ho descritto, è che siano eventualmente segno di qualcosa di grave al cervello visto che la stanchezza, la mancanza di concentrazione, il senso di torpore improvviso, la lieve sensazione dell'addormentarsi degli arti superiori ed inferiori (mi capita non sempre) e ogni tanto il fastidio agli occhi nn mi era mai capitati e per questo mi ero spaventata. Credo in realtà di aver spesso paura che mi succeda qualcosa all'improvviso e npn capisco il perchè. Grazie tante ancora.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto a distanza, riterrei poco probabile la presenza di patologie importanti, in ogni caso va fatta una visita medica, almeno, come Le dicevo, dal Suo curante.

<<Credo in realtà di aver spesso paura che mi succeda qualcosa all'improvviso e non capisco il perchè>> questa è un tipico sintomo d'ansia che avvalorerebbe l'ipotesi ansiosa della sintomatologia riferita.

Cordialmente