Utente 653XXX
Salve a tutto lo staff...
Sono un ragazzo di 24 anni, da poche settimane avverto un fastidio durante l'erezione/rapporto, leggendo in rete ho meditato che potesse trattarsi d'una fimosi.
Avendo avuto in passato fastidi al frenulo e soffrendo da sempre di eiaculazione precoce...
ritengo che sia giunto il momento di recarmi da uno specialista...
da quel che ho capito, la figura che fa al caso mio è l'andrologo,
volevo averne conferma e possibilmente essere indirizzato verso qualche struttura nella zona di napoli, con tempi d'aspettativa umani e con onorari non elitari.

Ringraziandovi anticipatamente per l'attenzione,
Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
visti i problemi lamentati è bene consultare , se mai fatto , un esperto andrologo. Per le altre informazioni la cosa migliore è consultare il proprio medico di famiglia . Anche il nostro sito in questo senso le può dare una mano.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemedra.com
www.andrologiamedica.org
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro letore,

tra gli specialisti del Forum ci sono validissimi andrologi che operano a Napoli, si potrà rivolgere ad uno di loro con la massima tranquillità
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 653XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per i consigli.

Saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
..ci tenga comunque aggiornati dei passi che farà. Se desidera poi avere più informazioni dettagliate sulla disfunzione dell’eiaculazione che ha lamentato le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950. Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org