Utente 109XXX
Gentili dottori
in seguito ad una visita specialistica andrologica mi è stata riscontrata la presenza di 2 varicoceli. Ho effettuato gli esami richiesti dallo specialista e questi sono i risultati:

EcoColorDoppler ai testicoli:

Testicolo dx con volume di 12,7ml
testicolo sx con volume di 11,7ml
entrambi i testicoli presentano ecostruttura lievemente grossolana ipoecogena ma omogenea.
A sinistra alla parete scrotale interna presenta multiple minute calcificazioni a livello del polo superiore unitamente a minima raccolta liquida intrascrotale.
Epididimi nei limiti.
All'Ecocolo-Doppler bilateralmente le vene testicolari presentano calibro normale.
a destra si osserva reflusso venoso al Valsalva che non raggiunge il polo testicolare superiore e che appare compatibile con varicocele di grado 1.
A sinistra si osserva reflusso venoso al Valsalva che raggiunge il polo testicolare superiore come per varicocele di grado 2.

Esami ormonali:

Estradiolo 17 Beta (E2) 37,9 (val rif. <75)

FSH: 7,8 (val. rif. 2 - 15)

LH: 6,4 (val. rif. 1 - 9)

testosterone 6,530 (val rif. 3,5 - 8,6)

Prolattina 3,2 (val rif. 3 - 17)


SPERMIOCITOGRAMMA:

Volume: 1,1ml
PH: 7,5
liquefazione: omogenea
fluidificazione: fisiologica
aspetto: normale
viscosità: normale
giorni di astinenza: 4

Risultato: Azoospermia che viene confermata anche dopo ultracentrifugazione



Il parere del mio andrologo è quello di iniziare con la correzione del varicocele al fine di tutelare i testicoli e avere la possibilità in futuro di eseguire una TESE con maggiori probabilità di successo.

Vi sarei grato per un vostro parere

aggiungo che da 7-8 anni faccio uso di Propecia per la caduta dei capelli. Può influire sul risultato dello spermiogramma? è necessario sospenderla?

grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

inizia a sospendere terapie che un andrologo non può mai consigliare in presenza di una azoospermia!

Ha fatto una valutazione citogenetica con mappa cromosomica e ricerca microdelezione del cromosoma Y?

Risenta ora il suo andrologo e si legga nel frattempo questo articolo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html .

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2006
Gentile Dott. Beretta
la ringrazio per la sua risposta.

Non ho fatto la valutazione citogenetica (ignoro del tutto cosa sia ma mi informerò). è necessaria e urgente?

per quanto riguarda la Propecia purtroppo il mio andrologo non ne era a conoscenza al momento della scoperta dell'azoospermia. Onestamente quando mi ha comunicato l'esito degli esami non sono stato sufficientemente lucido per fornirgli questa informazioni e porgli la domanda.

riassumendo: è opportuno che io sospenda la Propecia. ma non ho capito se l'operazione per correggere il varicocele è urgente e se può realmente aiutarmi?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

si legga il link indicatole, lì troverà molte risposte alle sue domande; risenta poi il suo andrologo, che si spera abbia chiare competenze in patologia della riproduzione umana; sarà lui a confermare la necessità delle indagini che le abbiamo suggerito e le indicazioni terapeutiche urgenti da programmare.

Ancora un cordiale saluto