Utente 289XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 23 anni; dopo accurate visite dall'andrologo, causa sensazione di pesantezza ai testicoli, mi è stato diagnosticato un varicocele, così nel maggio scorso (2012) sono stato operato di varicocele sx di 2° grado. Ad ottobre però quella sensazione di pesantezza si è ripresentata e l'andrologo, dopo aver effettuato un ulteriore ecodoppler (risultato positivo senza complicanze) ha diagnosticato "note di modesta flogosi epididimaria a sx" e ho eseguito così una cura con CHINOPLUS 600 mg per 5 gg e NIMEDEX BUSTINE per 5 gg e mi passò del tutto.
Il problema si è ripresentato due settimane fà quando ho fumato una sigaretta (cosa che non farò mai più) anche se non sono un fumatore abituale, da quel giorno avverto nuovamente quella sensazione di pesantezza, sensibilità all'epididimo e a volte un pò di gonfiore.
Ho intenzione di farmi visitare nuovamente ma prima volevo avere un vostro parere.
Grazie per l'attenzione prestatami.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

lasci perdere in tutti i sensi le sigarette!

Detto questo comunque è difficile pensare alla sigaretta, da lei fumata, come una possibile causa della sua epididimite, altre sono le strade da percorrere!

Ora è bene risentire il suo andrologo od urologo e con lui rifare le valutazioni mirate per capire se è in corso una recidiva e poi impostare le relative terapie del caso.

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Qui potrà trovare anche tutte le raccomandazioni su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta dottore, ho collegato il dolore alla sigaretta in quanto, prima di averla fumata il fastidio non c'era e subito dopo si, comunque prenoterò una visita di controllo.

RingraziandoLa nuovamente Le porgo cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sembra essere quella una pura coincidenza!

Detto questo le ripeto rimane sempre attuale l'indicazione a non fumare!

Fatta la visita di controllo poi ci riaggiorni, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.