Utente 287XXX
Buon pomeriggio.
Volevo chiedervi un cortesia. Mi hanno diagnosticato " minimo prolasso dello scallop centrale del lembo posteriore mitralico condizionante lieve moderata insufficienza valvolare". La mia domanda è se è possibile da questo avere ogni tanto tachicardia.

Grazie per la vostra gentile attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No, una tachicardia intesa come accelerazione immotivata della frequenza cardiaca no, ma altre forme aritmiche responsabili comunque di accelerazione del battito si....occorre in ogni caso effettuare una diagnosi e questa può essere fatta innanzitutto eseguendoun Holter ECG che avrà valore se durante la registrazione lei avvertirà le palpitazioni...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dott. io ho solo notato da un pò di tempo che all'improvviso ho questa tachicardia immotivata. Dura pochi secondi ma è bruttissima. Quindi ho capito bene non è possibile sia questo?

Grazie infite per la sua celere risposta.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sicuramente non è nulla di importante....se dovesse continuare le confermoil consiglio dell'Holter ECG...
Saluti