Utente 906XXX
Salve, ho precedentemente richiesto un consulto in merito ad una ferita sulla fronte sulla quale mi sono stati messi 4 punti di sutura. Il chirurgo in pronto soccorso mi ha detto che i punti sarebbero caduti da soli, sono passate esattamente due settimane ma ancora nulla. Ho iniziato da tre giorni a non utilizzare più il cerotto e ad applicare alternativamente gel di aloe vera e olio di rosa mosqueta, che dovrebbero favorire la cicatrizzazione. Si è formata una crosta giallognola leggermente sollevata in alto, ma i punti sono immobili, ancora neri a parte le estremità che iniziano a schiarirsi e sembra che sia cresciuto uno strato di pelle sopra. Vorrei capire innanzitutto se i punti che "cadono" sono la stessa cosa dei punti riassorbibili. I miei quesiti sono i seguenti:

1 Insomma i punti si sciolgono, o si staccano..? Cadranno insieme alla crosta, o devono sciogliersi?

2 Tra quanto tempo se non cadono ancora sarà il caso di farmi visitare per farli eventualmente rimuovere? Può dipendere dal fatto che sto evitando di farci andare sopra l'acqua?

3 Sto facendo bene ad applicare questi prodotti sulla crosta o andrebbero applicati quando la crosta cade???

4 Vorrei acquistare una crema per attenuare le cicatrici, poichè la ferita è ben visibil e sul volto. Devo applicarla subito o dopo che saranno caduti i punti e la crosta?

Ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
sarebbe consigliabile che facesse controllare la Sua ferita presso un ambulatorio chirurgico, poiché la permanenza ulteriore delle suture (assorbibili o meno che siano) non è vantaggiosa a distanza di tanti giorni e la loro rimozione sarebbe in ogni caso indicata.
È oltretutto eccezionale che per sutura del piano cutaneo venga utilizzato materiale assorbibile, per cui è opportuno in ogni caso un controllo specialistico.