Utente 252XXX
Salve, è da sabato scorso che sono raffreddata con tosse forte, martedì è apparsa la febbre e la tosse è quasi sparita, tossisco solo se avverto catarro in gola, giusto per espellerlo ma capita 1 volta ogni 10 20 minut. La febbre è durata fino a giovedì salendo fino a 38,6 e da venerdì mattina alle 7 è sparita totalmente solo che, è da ieri che mi capita ogni tanto di avvertire come una sensazione di nervoso, come se i battiti cardiaci fossero accellerati, ieri li ho misurati ma erano 92 al minut cosa che ho spesso inqunato soffro di tachicardia sinusale, Oggi li ho misurati e sono a 78 quindi abbastanza buoni essendo raffreddata. Cosa può esser questo fastidio che avverto? In passato (6 anni fa) ho sofferto di pericardite e mi avevan detto di fare spesso controlli se avevo fastidio ma tutti negativi, il mese scorso sempre per un fastidio, mi recai al pronto soccorso dove mi fecero il tracciato e il cardiologo mi disse di stare tranquilla che comunque la pericardite è una cosa cancellata perchè troppo vecchia. Adesso sarà sintomo influenzale o dovrei farmi controllare? Il medico curante mi ha prescritto l'antibiotico solo perchè ho avuto un giorno di febbre ma sono stata sempre contraria ai farmaci e poi, 2 giorni fa mia zia ebbe uno shock anafilattico per antibiotico e ho il terrore di assumerlo. Cosa devo fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non mi pare che la frequenza cardiaca che lei segnala sia allarmante, considerando inoltre che ha in corso un processo infettivo.
Solitamente in una persona giovane le infezioni polmonari guariscono da sole, ma se i catarri fossero giallastri o verdastri e non tendessero a dimnuire sarebbe oppoertuno che lei eseguisse una Rx del torace ed assumesse terapia antibiotici, entrambe cose che potra' discutere con il suo curante.
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  


dal 2013
NO il catarro è stato sempre trasparente, lo espello tranquillamente soffiando il naso, infatti anche il mio senso di vista sbandata e sbandamenti di testa li associo al catarro nelle orecchie, l'unico discorso che non riesco ad associare a l'influenza è questo stato di ansia, di nervosismo che non è sempre ma solo alcuni momenti, ad esempio sono al pc tranquilla e ad un tratto mi sento nervosa come se il petto volesse esplodere ma no per i battiti, non so il motivo, dura qualche minuto e torna tutto alla normalità. Ho anche bruciore di stomaco e anche questo collego al catarro.ma ripeto il fastidio ansioso mi preoccupa un pochino.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo sinceramente motivi di preoccupazione. Un blando ansiolitici le gioverebbe di sicuro. Ne parli con il suo medico.
Cordialita'
Cecchini
[#4] dopo  


dal 2013
Grazie mille.
[#5] dopo  


dal 2013
Buona sera le scrivo solo perchè lunedì dovrei essere sottoposta ad un'isteroscopia operativa ambulatoriamente e quindi senza anestesia, essendo senza anestesia la ginecologa mi ha fatto fare solo il prelievo del sangue senza tracciato adesso, mi sento nervosa e come un peso al petto, crede sia il caso di fare un controllo? Ho visto che possono verificarsi problemi cardiocircolatori dovuto all'uso di CO2 per la dilatazione, io sinceramente ho paura, ho eliminato il discorso anestesia e adesso leggendo su internet leggo queste cose, mi avevano detto che era una passeggiata, una cosa da niente, 10 minuti e tornavo a casa e che non aveva complicanze o rischi.
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei dovrebbe smettere di andare a cercare su internet le cose piu stravaganti.
Lo dico per lei
Arrivederci
Cecchini
[#7] dopo  


dal 2013
OK messaggio afferrato :) ero tranquillissima sino 2 giorni fa, adesso è da ieri che mi sento come un peso al petto e mi sento nervosa e solo questa sera ho dato un'occhiata per quanto riguarda l'intervento. Capito non devo pensarci, presentarmi li lunedì mattina, farmi il segno della Croce e sottopormi all'intervento :)