Utente 293XXX
Buongiorno. Sono soggetto a ipertensione arteriosa che si attesta intorno ai valori di 100 diast. e 150 sist. Ho quasi 50 anni, sono alto 1.68 mt e peso circa 70 kg. Aggiungo che tra il 2010 e il 2012 grazie a un regime dietetico e all'attivita fisica ho perso circa 26 kg. (ero arrivato a pesare 96kg), Da circa un anno il mio peso si è stabilizzato. Detto questo, vorrei sapere se i miei valori pressori posso continuare a fare l'attività sportiva attuale. ovvero mountan bike 3/4 volte a settimana, a volte con sforzi anche intensi e inoltre se c'e eventuale incompatibiltà tra questa ipertensione e la frequentazione della montagna anche a quote superiori a 3000-3500 mt. anche solo per uscite di una max. due giornate.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori di pressione che lei riporta vanno trattaticon farmaci. L'attivita' fisica intesa come camminare, andare in bicicletta come mezzo di trasporto sono consigliabili.
Mountain bike, escursioni in altitudine, con questi valori pressori sono assolutamente controindicate
Si rivolga ad uno sopecialista di sua fiducia per instaurare una terapia anti-ipertensiva
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta, che sinceramente speravo fosse meno drastica. Pensa che una volta riportati i valori a livelli normali potrò ricominciare con l'attività che le ho descritto?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un paziente giovane come lei con ipertensione deve essere indagato a fondo con esami specifici ( reanli, ecocolordoppler cardiaco e dei tronchi sovraortici, etc) e trattato con farmci. Una volta attenuta una normalizzazione dei valori pressori l attivita fisica costante fa bene, escludendo quelle attivita estremamente faticose.
È questione di buon senso, oltre xhe di medicina.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, il mio medico mi ha già prospettato la possibilità di trattare con farmaci il problema. Inoltre ho già prenotato un holter pressorio, una volta eseguito questo gli chiederò di prescrivermi gli esami che mi ha suggerito. In attesa di risolvere mi limiterò ad una attività sportiva molto soft, giusto per restare in esercizio. Anche perchè vorrei evitare di rimettere su peso. Vorrei approfittare ancora della sua cortesia per chiederle quanto influiscano condizioni di stress (soprattutto in ambiente lavorativo) e se alcuni alimenti vadano evitati.
Ancora grazie e saluti
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Va evitato il sale nella dieta, bere abbondantemente acqua e camminare a lungo ogni giorno.
Lo stress puo difficilmente essere evitato
Arrivederci