Utente 279XXX
salve dottore,
le scrivo perchè è da un pò di tempo che mi sono accorto di avere la vena temporale sinistra più gonfia rispetto a quella destra, è più sensibile al tatto e avverto un leggero dolore se la tocco. Avverto altri sintomi tra cui dolore ai denti nella zona delle gengive dove dovranno spuntare i denti del giudizio, e anche dolori momentanei alla testa..ora..sono molto preoccupato poichè navigando in internet ho letto dell'arterite di horton..lei cosa ne pensa a riguardo?potrebbe trattarsi di qualcos'altro? Attendo cortesemente risposta, la ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se quella che lei nota fosse una vena comprende bene che non ha senso pensare all'arterite di Horton.
L'arteria pulsa e la vena no, per intenderci.
E' opportuno che lei si tranquillizzi esponendo il suo dubbio al suo Medico il quale, potendola visitare, potra' trarre conclusioni certo piu' affidabili di me.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la risposta, quando la tocco in effetti pulsa, e la sento più gonfia di quella di destra, e sento fastidio al tatto, come un leggero dolore.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lo faccia presente al suo medico.
Arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
l'ho già fatto presente al mio medico, però senza neanche visitarmi mi ha detto che non dovrebbe essere nulla di allarmante, io però sono preoccupato comunque..
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E pensa che io senza visitarla possa dirle tramite computer che cosa lei abbia meglio del suo dottore ?
Se il suo dottore non l'ha visitato cerchi un altro dottore che la possa visitare.
Arrivederci
cecchini