Utente 252XXX
Buonasera a tutti,
Ho 28 anni, sono alto e magro. Tempo fa, da ragazzino, sentii fastidio dentro lo scroto..al tatto, toccando un certo punto difficilmente identificabile, ssentivo come una scossa. Feci ecografia, il medico escluse varicocele e mi disse di fare visita fisiatrica per sospetta pubalgia. Non feci pero altre visite, e imparai a convivere con un fastidio che c'era ma che non sentivo sempre, e di certo non mi condizionava la vita, in quanto ho fatto sport fino a tre anni fa. Il fastidio pero c'e' ancora e da circa tre mesi si e' ora verificato anche all'altro testicolo. Ripeto, un fastidio a cui non so dare indicazione precisa perche durante la palpazione il punto preciso che da fastidio non e' sempre nello stesso punto. (scusate il gioco di parole). delle volte il fastidio si irradia e diventa dolore nell'inguine..alcune volte sdraiato di lato, mi capita, girandomi, di sentire come un piccolo 'crack' nella zona in cui inizia la sacca dello scroto. Da poco ho fatto ecografia per escludere punte d'ernia, ma la visita aveva come oggetto solo il basso ventre..non lo scroto. Vi chiedo, quale problema puo essere il mio? Che visita fare? Puo essere un problema serio? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione telematica è impossibile interpretare schicchiolii e scariche elettriche orrmai pluriennali che,oggettivamente,sono di difficile interpretazione,non solo via web.Non cita alcun dato circa lo spermiogramma e la spermiocoltura,per cui La rimando al giudizio di uno specialista reale e non virtuale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
Quindi mi consiglia di eseguire prima di tutto
spermiogramma e spermiocoltura? Escluderei (in caso di esame positivo) problemi di infertilita'? Il fatto che il fastidio con gli anni non sia peggiorato esclude qualcosa di importante? E' possibile che il problema sia legato a problemi di alcuni piccoli nervetti e non includa quindi patologie all'apparato riproduttivo?
[#3] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera Dottore,

ho fatto lo spermiogramma; farò vedere i risultati, naturalmente, al mio medico; ma se possibile, vorrei tranquillizzarmi da subito, sottoponendole i risultati:


Aspetto: Torbido
Odore: Sui - Generis
Quantità: 2,5 ml
Viscosità: Normale
Conta: 55 milioni
Ph: 7,8
Mobilità:
Dopo 2 hh: 35%
Dopo 6 hh: 20%
Dopo 10hh: 0%

Si può notare qualche anomalia o l'esame è nella norma?

Grazie

[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i dati trasmessi sono incompleti per dare un giudizio prognostico.Cordialità.