Utente 122XXX
Salve sono Roberto 35 anni,
sono due anni che vivo nel dubbio sui risultati della mie eco addome colpleto,alcuni dottori dicono di asportare la colecisti e alcuni dicono di lasciare il mondo cosi come'',ma nessuno mi da'' una terapia,i risultati dell''eco addome sono i seguenti;
-fegato aumentato di volume,ad ecostruttura disomogenea ed iperriflettente come steatosi ma appare esente da lesioni focali.
-Vena porta e vie biliari non dilatate;la colecisti presenta tre adenomi parietali delle dimensioni di 6-8 mm
-pancreas a milza nei limiti della norma
-non alterazioni renali significative ad eccezione una microcisti corticale esofitica di un centimetro in sede mesorenale sx,
-retroperitoneo inf.inesplorabile per addome globoso e meteorico
-vescica e pareti regolari(vescica piena)
-prostata nei limiti per dimensioni.

Non so cosa fare ,chiedo vostro consiglio,
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gli adenomi della colecist ( ammesso che di adenomi si tratti, in fatti spesso quelle irregolarità della parete sono accumuli di colesterina) devono venire monitorizzato nel tempo e l'intervento è indicato solo in caso di un loro incremento di volume. Non esiste alcuna terapia. Quello che è invece indispensabile è di intraprendere una corretta dieta per far si che la stratosi sparisca, calare di peso, intraprendere una attività fisica regolare e abolire il fumo se presente.
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2006
CARISSIMO DOTT.ROSSI ,NEGLI ULTIMI 4 ANNI SONO AUMENTATI DI VOLUME ,LA DIETA NON ME L'HANNO MAI CONSIGLIATA E MAI MI HANNO RIFERITO DI LASCIARE IL FUMO,LEI COSA MI CONSIGLIA?
GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Consiglio di leggere la mia risposta circa cosa fare. Tra sei mesi ripeta la ecografia e se il volume è ulteriormente aumentato si faccia operare.
[#4] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gentile utente,valuti con il suo curante se non sia il caso di assumere acidi biliari ed attenersi ad un regime dietetico povero in grassi.In questo modo potrebbe migliorare la steatosi e la fluidità della bile.Spesso l'incremento di volume degli adenomi e' determinato dal deposito su di essi di bile spessa(carica di colesterolo)più che da vero aumento di dimensione.Per il resto concordo con il Collega sul monitoraggio e l'eventuale decisione chirurgica in caso di evoluzione.
Saluti