Utente 119XXX
Salve! Sono una ragazza di 23 anni (a breve 24), peso 74 Kg e sono alta 166 cm. Ho una vita molto sedentaria.
Fin da ragazzina ho sempre sofferto di pressione bassa, sono arrivata ad avere anche solo 75 di massima, ma negli ultimi due/tre anni pare che mi sia stabilizzata e raramente la mia pressione scende al di sotto dei 100 di massima.
Il mio problema è questo:
Ogni tanto mi capita di avvertire vertigini, pesantezza muscolare, vista sfocata, affanno, mani fredde, i classici sintomi della pressione bassa però quando la faccio misurare (misurazione manuale non digitale), la massima è sempre intorno ai 100/110 mentre la minima è a 90/95.
Quindi c'è poca differenza tra pressione massima e pressione minima.
Vorrei capire se è una cosa grave oppure no, da cosa dipende e nel caso cosa devo fare.

PS: Probabilmente non c'entrerà nulla, ma voglio essere precisa.
Un paio di anni fa ho effettuato una visita da un medico internista per altri problemi, e lui ha asserito di aver sentito un leggero 'rumorino' alla valvola mitrale. Inoltre soffro spesso di aritmia ( nel senso che ogni tanto sento come se il cuore accellerasse e mancasse un battito).

Ora so con certezza che mi consiglierete una visita cardiologica e vi posso assicurare che la prenoterò appena possibile, ma nel frattempo vorrei rassicurarmi su questo problema alla pressione.

Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi lei ha capito perfettamente che ha bisogno di una valutazione cardiologica (comprensiva di ECOcardiogramma e Holter cardiaco)...non posso darle alcuna risposta senza che prima lei non abbia i riusltati delle indagini che le ho consigliato....
Cordialità