Utente 209XXX
Buongiorno,

da circa 4/5 settimane ho dei piccoli puntini sull'asta del pene e sulla parte bassa dell'addome, sabato scorso sono quindi andato dal mio dermatologo di fiducia che mi ha diagnosticato il mollusco contagioso.
Ha provveduto quindi a eliminare i puntini con ago elettrico (erano circa 40), prescrivendomi antibiotico e applicazione di Gentalyn crema per una settimana. Ci rivedremo poi con cadenza settimanale per controllare la presenza di eventuali recidive.
Nella stessa seduta ha effettuata visita alla mia compagna (con cui sto da circa 6 mesi), che fortunamente è risultata sana.
Vi disturbo a questo punto per i seguenti dubbi:
- circa 7/8 mesi fa, a seguito di rapporto non protetto, ho contratto candita, che mi ha provocato balanite, curata velocemente con applicazione di crema; le due MTS possono essere correlate, seppur lontane nel tempo?
- considerando che negli ultimi 6 mesi ho avuto rapporti (non protetti) solo con la mia attuale compagna, che alla visita è risultata sana, è possibile che abbia contratto il mollusco contagioso per via diversa da quella sessuale? E la mia attuale compagna, visto l'esito negativo della visita, può stare tranquilla?

Vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità e il meraviglioso servizio che offrite su questo sito.

Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
La candida a. è un fungo (lievito), il poxvirus ,agente eziologico del mollusco contagioso, è ovviamente un virus:.possono non essere correlate salvo il fatto che sono entrambe MTS e possono essere facilitate dal comportamento sessuale.
Il mollusco contagioso viene contratto per contatto, ,quindi se inzona genitale si deve pensare principalmente a un contatto diretto o secondariamente mediato (es.salviette ).
Cordialità