Utente 240XXX
Salve! Suono la chitarra, e causa acquisto nuovo sturmento e cattivo settaggio dello stesso penso quasi sicuramente di essermi procurato un'infiammazione al tendine ( scusate se sbaglio) all'altezza della giunzione tra la prima e la seconda falange dell'indice sinistro. Ho osservato una settimana di riposo, ho ripreso a suonare ma dà ancora fastidio. Peraltro è doloroso anche al tatto: massaggiando il punto con la parte carnosa del pollice fa davvero male, specie a dito piegato, quasi come se fosse l'osso ad aver subito una botta!! Sto cercando di alleviare l'infiammazione con impacchi di ghiaccio, e subito dopo fa un po' meno male. Pur con i limiti di un consulto a distanza, sapreste dirmi cosa si è infiammato? Ci sono esercizi che potrebbero accelerare la guarigione? Eventuali consigli sulla durata del riposo dal suonare? Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

difficile dire se e cosa si sia infiammato: probabilmente, però, si tratta di un problema tendineo.

Oltre al riposo (fondamentale) e al ghiaccio, potrebbe utilizzare antiinfiammatori locali (2-3 volte al giorno (gocce, schiuma, gel, ecc.).

Se il problema persiste nonostante il riposo e la terapia, esegua un'ecografia per sospetta tendinite dei flessori (se sul lato palmare) o degli estensori (se sul lato dorsale).
[#2] dopo  


dal 2013
grazie, è stato gentilissimo. Proverò ancora un paio di settimane il riposo ed il ghiaccio, e poi vedrò com'è la situazione! ( comunque si tratta del lato dorsale, mi ero dimenticato di inserire l'informazione)
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Usi anche l'antiinfiammatorio locale.