Utente 296XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 26 anni. Da circa una settimana quando cammino ho una sensazione di sbandamento, squilibrio, e come se il terreno sotto i piedi avesse diversi dislivelli quando invece è piano.
Premetto che dal 2009 sto curando un ipotiroidismo con Eutirox da 100mg, ma anche gli ultimi esami (del 18/03/13) sono perfetti (S-FT3 4,11 pmol/L S-FT4 16,44 pmol/L S-TSH 1,20).
Sono andata dal medico di base che mi ha trovato la pressione leggermente alta (min 90/ max 140 - frequenza cardiaca 70). Mi ha consigliato di prendere delle tisane rilassanti (es. tiglio) perché potrei essere un po' stressata (cosa che non credo, e l'ho detto al medico), e di tenere sotto controllo la pressione nelle prossime settimane.
A questo punto mi domando, è possibile che sia lo stress a causare la pressione alta e quindi le vertigini? Ci sono degli esami di controllo da poter fare? O altri ambiti in cui indagare?
Sono un po' preoccupata, e inoltre camminare con questo senso di sbandamento non è di certo piacevole.
Grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le vertiginoi sono materia multidisciplinare e richiodono spesso un approccio integrato di vari specialisti. In tal senso effettui una visita otorino e poi eventualementa anche una consulenza oculistica, visto che i valori pressori indicati difficilmente possono esser loro causa dei suoi sintomi.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio molto Dottore, contatterò al più presto uno specialista in otorino per un consulto.