Utente 261XXX
Buonasera Dottori,
da 2 anni stiamo provando a concepire , ma per ora non abbiamo avuto fortuna. Vorrei che gentilmente valutaste il risultato dello spermiogramma che ho eseguito in data odierna .
Ho un varicocele di 2/3 grado da oltre 20 anni che solo saltuariamente mi procura doloretti/bruciori.
ESAME DEL LIQUIDO SEMINALE
Colore lattescente
aspetto torbido
volume 4.2 ml riferimento superiore a 1.5
Viscosita' leggermente aumentata * riferimento assente
ph 7.5 riferimento superiore a 7.2
tempo di
fluidificazione normale
ESAME MICROSCOPICO
numero nemaspermi/ml 109.3 milioni /ml riferimento superiore a 15
numero nemaspermi totale 459,06 milioni riferimento superiore a 39
altre cellule 0.5 milioni riferimento fino a 5
emazie assenti
zone di agglutinazione specifiche assenti
zone di agglutinazione aspecifiche assenti
MOTILITA'
motilita' totale 61% riferimento superiore a 40
motilita' progressiva 49% riferimento superiore a 32
MORFOLOGIA
forme normali 30% riferimento superiore a 4
atipie testa 26%
atipie collo-tratto intermedio 26%
atipie coda 18%
residuo citoplasmatico 0%
Grazie
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se i figli si facessero con i numeri...sarebbe a cavallo!Lo spermiogramma ha una valenza unicamente statistica e non biologica.Personalmente,non ritengo vantaggioso operare un varicocele in un maschio di oltre 40 anni,con una lieve sintomatologia clinica.Ha eseguito un controllo prostatico?Che età ha Sua moglie.E' stato recentemente visitato da un andrologo?Ci aggiorni,se ritiene.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
si, ho eseguito recentemente un controllo prostatico soprattutto perche' a periodi alterni ho dei lievi bruciori-disturbi dopo aver urinato ma non e' emerso nulla. Sono in attesa dei risultati della spermiocultura ( urinocultura ok ) . Mia moglie ha 39 anni! Gentilmente mi puo' spiegare che valenza ha uno spermiogramma che presenta una viscosita' leggermente aumentata ?? E' vero che lgli spermini potrebbero avere difficolta' a muoversi??
Grazie per la disponibilita?
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
......intendevo dire che problemi puo' dare la viscosita' leggermente aumentata dello sperma e se e' vero che in questa situazione gli spermini potrebbero avere difficolta' a muoversi!!?? Inoltre il fatto che lo sperma esca " non a schizzo" potrebbe rallentare il percorso degli spermini verso l'ovulo?? Grazie
Cordiali Saluti
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la viscosità aumentata può essere una spia di uno stato congestizio prostato vescicolare che può limitare il movimento degli spermatozoi.Le ricordo,però,che,biologicamente,è il muco cervicale che attiva gli spermatozoi...Il maggiore o minore getto non incide per nulla.Aspettiamo,comunque,l'esito della spermiocoltura.Cordialità.
[#5] dopo  
Utente 261XXX

Iscritto dal 2012
Grazie, a risentirci!
Buona serata