Utente 298XXX
Salve, è da circa 15 giorni che avverto frequenti aumenti di battito cardiaco, spossatezza senza ulteriori sintomi. Come prima cosa mi hanno consigliato di mettere l' olter (24 ore) che ha dato questi risultati:
numerose extrasistole sopraventicolari con numerose coppie; runs di tachiaritmia
Eventi SVE: total (2411); COPPIE (157)
Tachi SVE: Runs (183). In ospedale mi hanno consigliato di assumere il Cardicor 2.5
1 volta al dì, di eseguire uno studio sulla funzione tiroidea e di ripetere l' ECG dinamico fra 2 mesi. Mi hanno tranquillizzato al momento ma, sinceramente, tranquillo non lo sono in quanto è la prima volta che mi capita una cosa simile e gli episodi di aritmie sono molto frequenti. Per completezza riporto che nello scorso 2012 ho avuto seri problemi familiari che mi hanno sicuramente scosso anche se, negli ultimi mesi, avevo ripreso una certa normalità. Aggiungo che sono anche donatore da 10 anni e godo di buona salute.
Potete aiutarmi a capire meglio? Grazie tante, saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L' esame holter mette in evidenza una discreta quantita di aritmie sopraventricolari anche a "runs" (benigne ma fastidiose).
Puo' provare il farmaco che le e' stato suggerito, anche se sia il dosaggio mi pare inadeguato al suo peso, sia perche' ci sarebbero altri farmaci sicuramente piu' efficaci (propafenone, flecainide, ...)
Ripeta come consigliato l Holter durante il trattamento che le hanno consigliato, stia lontano da caffeina, teina, nicotina ed alcolici.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Dott. Cecchini la ringrazio molto;
volevo solo aggiungerle che, da un anno circa, faccio una corsettina senza forzare di 5 km. a giorni alterni e un giorno a settimana faccio una partita a calcetto con amici. Posso continuare o devo interrompere? Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo controindicazioni, ma la terapia andrebbe modificata,
Tenga presente i suggerimenti che le ho dato e si consulti con il suo cardiologo per modifcare la terapia.
Arrivederci
cecchini