Utente 241XXX
Salve, ho 20 anni e la dimensioni degli organi genitali è davvero piccola. Sembra che a 13-14 anni lo sviluppo di questi si sia fermato. E' molto ridotta rispetto alla media. Ho la peluria, anche molta, in tutto il corpo e la barba pian piano sta crescendo anche se non è vera barba. Ancora sono più peli che vera barba però c'è e lentamente cresce. Ho fatto una visita da un andrologo quasi un anno e mezzo fa e mi aveva detto che era un problema di ansia. Sono andato da uno psicologo per un mese ma è una spesa che non posso sostenere. La situazione non è migliorato forse leggermente, forse, quindi volevo chiedere, è possibile un altra strada? Si tratta di sviluppo ritardato? Svilupperò ancora anche se lentamente?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
vedo che non ha recepito il messaggio del collega.
[#2] dopo  


dal 2013
Il messaggio l ho recepito e ho anche percorsa quella strada ma sono in un momento di problemi economici e quella strada richiede una spesa molto alta che non posso fare. Possibile che non ci sia un altra strada? Possibile che non sviluppo più se non percorro quella strada?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
ci sono i consultori pubblici. ne parli col medico di base.
[#4] dopo  


dal 2013
Ci sono andato sta mattina. Mi ha detto che se organicamente è risultato tutto apposto, non c'è niente da fare. Quelle sono le dimensioni a prescindere dall'essere ansiosi che mi ha detto non c'entra con la crescita degli organi. Quelle sono le dimensioni e anche se lo sviluppo a 20 anni è a buon punto posso ancora sviluppare.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non posso entrare nella dinamica della visita, ma se lei ha un pene normale ed pensa di averlo piccolo il problema è psicogeno. quindi non so come valutare questa sua frase: " Quelle sono le dimensioni a prescindere dall'essere ansiosi che mi ha detto non c'entra con la crescita degli organi". Probabilemnet esiste una difficoltà della psicoterapèia a risolvere il suo problema, la quale cvosa non ha gran riscvontro andrologico.
[#6] dopo  


dal 2013
Sicuramente una psicoterapia mi aiuterebbe a star meglio a me psicologicamente ma a prescindere dalle dimensioni. Io mi sono fatto delle domanda sulle dimensioni perché ho 20 anni e rispetto ai coetanei sono molte ridotte quindi pensavo che ci fosse qualcosa che non andava. Ma questo me l'ha detto anche l'andrologo quando feci la visita che le dimensioni erano piccole di tutto l'apparato cosi come mi disse lo psicologo che le vere misure sono in erezione. Comunque mi ha mandato anche a fare degli esami del sangue.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Guardi che qua ci deve essere un errrore di comunicazione: non credo che di fronte a genitali piccoli realmente piccoli (e non piccoli perchè raggrinziti dall' ansia) un paziente venga mandato da psicologo.