Utente 299XXX
Salve,
sono un ragazzo di 25 anni ed ho fatto gli esami del liquido seminale, colturale genitourinario e urinocoltura. Avrei bisogno di un aiuto nell'interpretazione dei risultati di tali esami.
1) Esame liquido seminale:
Volume: 2,7
Reazione (pH): 8
Fluidificazione dopo 30 min. : avvenuta
Spermatozoi (conteggio): 32 milioni
Motilità dopo 1h:
- motilità progressiva rapida e lenta: 60%
- motilità non progressiva: 8%
Immobili 32%
Forme normali: 74%
Forme appuntite: 4%
Forme arrotondate: 4%
Forme doppie:0
Forme ipertrofiche: 3%
Forme ipotrofiche: 5%
Forme amorfe: 10%
Leucociti presenti(++)
Eritrociti presenti(++)
cellule epiteliali presenti (+)
cristalli di spermina presenti (+)

Esame Colturale Genitourinario:
liquido seminale: alcune colonie di E. Coli e di Enterococco spp
ricerca miceti: negativa

Urinocoltura: assenza sviluppo flora batterica

ANTIBIOGRAMMA Escherichia coli
Ampicillina: <=2 s
Amoxicillina/acido clavulanico: <=2 s
Ampicillina/sulbactam: <=2 s
Piperacillina/tazobactam:<=4 s
Cefuroxime: 4 s
Cefuroxime Axteil: 4 s
Cefotaxime: <=1 s
Ceftazidime<=1 s
+Ceftriaxone s
cefepime<=1 s
ertapenem<=0,5 s
meropenem<=0,25 s
Amikacina<=2 s
Gentamicina<=1 s
Ciprofloxacina<=0,25 s
Levofloxacina<=0,12 s
Fosfomicina<= 16 s
Nitrofurantonina<= 16 s
Trimetoprim/sulfametossazolo<=20 s

Non ho sintomi particolari se non un leggero arrossamento. Che problemi ho? Sono mediamente fertile?Quale infezione ho? Sono messo male :)!
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,che possa essere considerato potenzialmente fertile è certo ma nessuno,in nessun caso,potrà mai assicurare una gravidanza futura.La valutazione dei parametri seminali deve tranquillizzare.Non ci trasmette il perchè abbia eseguito lo spermiogramma,né dettagli sulla sintomatologia,per cui altro,da questa postazione telematica,non è possibile ipotizzare.E' stato visitato da uno specialista?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 299XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la sua disponibilità e prontezza di risposta. Sono stato visitato da uno specialista che mi ha prescritto gli esami suddetti. Il motivo per il quale mi sono rivolto ad un andrologo è stato la presenza di piccole macchie bianche sul glande che tuttavia sono sparite in pochi giorni. Non avendo mai effettuato un controllo di tale natura ho ritenuto opportuno sottopormi ad una visita. La presenza di colonie batteriche nel liquido seminale mi ha un pò preoccupato e sicuramente mostrerò i risultati dei miei esami anche al mio specialista. Ritenete che debba sottopormi ad una cura di antibiotici? Mi sono preoccupato anche per la presenza di Leucociti, Eritrociti, Cellule epiteliali e Cristalli d spermina. Spero sia fisiologico che siano presenti nel liquido seminale (nelle quantità da me riportate in precedenza). Per quanto riguarda le colonie batteriche di E. Coli e di Enterococco spp, alla luce dei risultati dell'antibiogramma, ritiene necessaria una cura di qualche natura?
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la presenza di leucociti ed eritrociti fa pensare ad uno stato infiammatorio delle vie seminali,confermato
dal riscontro positivo della coltura.Lo specialista reale di riferimento deciderà in merito alla strategia terapeutica da seguire.Cordialità.