Utente 299XXX
Buongiorno, ho appena compiuto 15 anni e premetto di essere piuttosto in ritardo con lo sviluppo. Innanzitutto la lunghezza del mio pene è minuscola rispetto a quella dei miei coetanei (2-3 cm --> 8cm), inoltre il frenulo è molto breve e perciò ho difficoltà a scoprire il glande (ma ormai ci riesco senza grossi problemi). Inoltre il mio glande è ipersensibile e appena lo sfioro provo un dolore incontenibile; per finire il mio pene, quando in erezione (spesso involontariamente) tende leggermente verso sinistra.
Volevo, quindi, chiedere se tutto ciò e normale ed è solamente una fase della crescita o se ho bisogno di un intervento.
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo sviluppo,per quanto riguarda i caratteri sessuali primari,pene e testicoli,è pressochè terminato ma la sintomatologia dolorosa e la ipersensibilità al glande,richiedono il ricorso ad una routinaria visita di controllo.Ne parli con i genitori e/o con il medico di famiglia,allontanandosi dal web che può solo confonderle le idee.Cordialità.