Utente 132XXX
Buonasera!
una settimana fà mi sono punta mentre facevo giardinaggio con la spina di una rosa, la quale pero' non è rimasta conficcata nel dito ( o almeno non si vede ) !
a distanza di una settimana il dito appare ancora leggermente gonfio e dolente al tatto, tanto da far anche fatica a piegarlo.
E' normale che la puntura di una spina procuri fastidio per così' tanti giorni o è piu' probabile che sia in corso un'infezione? e in quel caso cosa mi consigliate?
grazie per l'attenzione, saluti
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

è molto facile che una semplice puntura possa favorire la penetrazione di microrganismi (presenti sulla cute e sulla spina) e, di conseguenza, un processo infiammatorio-infettivo.

Faccia controllare il Suo dito dal Curante per le cure del caso.


Cordiali saluti.