Utente 162XXX
Salve medici, non vi scrivo qui per chiedervi informazioni sulla veridicità dei vari sistemi che proliferano su internet per allungare il pene, poiche sono d' accordo con i vostri pareri riguardo la poca affidabilità e pericolosita e inoltre l allungamento non è un mio obbiettivo. Il mio pene a riposo è infatti assolutamente nella norma intorno ai 9 cm. Il problema si presenta dopo le attività fisiche, dove , per motivi che voi saprete meglio di me, esso diventa molto piccolo e duro, e questo mi provoca forte imbarazzo negli spogliatoi, dove tento in tutti i modi di farlo ritornare nelle condizioni normali senza farmi vedere dagli altri (e quasi sempre senza successo).Come mai questo fenomeno mi succede piu vistosamente rispetto alle altre persone? C è qualcosa che si possa fare per impedire il raggiungimento di questa situazione? grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il riflesso cremasterico,muscolare,fa sì che il pene,lo scroto ed i testicoli rientrino verso l'adipe pubico in particolari condizioni (ansia,freddo,attività sportiva etc.),per cui,a riposo,il quadro è fisiologico e non vi sono terapie o altro per modificarne lo stato.Cordialità.