Utente 728XXX
Buonasera,

Vi sarei molto grato se poteste darmi qualche informazione su quanto ho accennato in oggetto

inizialmente pensavo fosse solo una conseguenza dovuta a scarsa igiene (anche se mi sembrava molto strano) ma nonostante poi abbia cominciato a lavarmi molto spesso ho notato che queste crosticine non sono passate

in pratica sotto al glande, sulla pellicina che si trova posteriormente alla mia visuale del glande, si è propagata una macchia bianca simile ad una crosticina che non è possibile togliere manualmente..
vorrei precisare che non mi procura nessun dolore ma che effettivamente mi tira un po la pelle quando il pene va in erezione
vorrei capire in linea generale di cosa si può trattare, ed eventualmente avere da Voi un consiglio.. cioè se devo farmi visitare e a chi mi devo rivolgere ecc..

io sono di Milano

Vi ringrazio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAMPO SAN MARTINO (PD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
La crosta e' sempre un esito di una lesione preesistente verso la guarigione.Probabilmente prima della crosta preesisteva un altra lesione (bolla o quant'altro).
Si faccia controllare da un dermatologo,.
saluti
[#2] dopo  
Utente 728XXX

Iscritto dal 2005
Vi ringrazio, chiamerò il dott Vanghi per avere delucidazioni e in seguito se non dovessi avere degli esiti positivi andrò sicuramente da un dermatologo.

Vi farò sapere, grazie ancora.
[#3] dopo  
Utente 728XXX

Iscritto dal 2005
Buonasera,

come da Voi consigliatomi mi sono fatto visitare.
Ho preferito andare da una dottoressa dermatologo della mia zona solo per comodità.

Mi ha prescritto DIFLUCAN 100mg 6 capsule per 6 giorni
poi DIPROSONE CREMA da applicare la sera
e INTIMAIL SAPONE LIQUIDO

inoltre mi ha detto che se non ci saranno miglioramenti dovrò fare la circoncisione perchè così eliminerei il problema che a quanto pare non ha una natura precisa..

vorrei avere una Vostra opinione sulle cose che mi ha detto di prendere e se secondo voi per questi casi è davvero necessaria la circoncisione poichè quest'ultima soluzione non mi convince.. non tanto per l'operazione in sè ma quanto per il fatto che anche la stessa dermatologa mi ha detto che non ho una grave patologia e che queste macchiette bianche che si sono come cicatrizzate..irrigidendomi un po' la pelle sono sicuramente comparse da pochi mesi

sarei disposto a inviarvi una foto della parte in questione.. ho già speso per la visita e sinceramente al momento non potrei farne un'altra

grazie per la vostra cortesia e disponibilità
[#4] dopo  
Utente 728XXX

Iscritto dal 2005
Buonasera,

ho seguito con scrupolo i Vs consigli e credo che ci siano già dei miglioramenti
le crosticine sono più morbide e in linea generale mi sembra che la zona interessata si stia lentamente ritirando verso la guarigione

ho iniziato solo domenica sera quindi io continuerei a medicarmi con la pomata (prima di andare a letto) e ad usare il sapone (con cui mi lavo due volte al giorno)

credo che dovrò andare avanti così per un po' di giorni..almeno fino a quando la parte sarà completamente guarita

le compresse terminano domani, mi consigliate di prenderne ancora oppure continuo solo con pomata e sapone?

grazie