Utente 729XXX
Da una settimana circa averto un fastidioso prurito ai testicoli, che si manifesta per lo più nelle ore notturne. Premetto che soffro di dermatite seborroica, soprattutto al cuio capelluto, ma anche al viso e a volte alle ascelle. Per il cuio capelluto e il viso il dermatologo mi ha prescritto sciampo, lozione e due creme da applicare. Però ora è comparso questo prurito ai testicoli, avuto già in passato per pochi giorni, ma ormai dura da una settimana e non accenna a sparire. Come posso porvi rimedio?

Altra domanda: per me che ho la dermatite c'è qualche problema se ho la barba? O è sconsigliabile?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAMPO SAN MARTINO (PD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Potrebbe essere una dermatite seborroica accentuata da problemi locali di sudorazione, oppure un'acaro comunque si faccia visitare se il sintomo persiste.
saluti
[#2] dopo  
Utente 729XXX

Iscritto dal 2005
Vi ringrazio per la repentina risposta. Ho avuto stamattina sollievo dopo una doccia fresca e indossando indumenti intimi chiari di cotone. In questi giorni ho indossato indumenti intimi scuri in poliestere e forse hanno causato l'irritazione. Infatti ora non avverto prurito anche se è troppo presto per cantare vittoria, penso...
Potete consigliarmi un prodotto da usare per lavare le parti intime?

Il dermatologo mi ha prescritto questi prodotti per cuio capelluto e viso, vorrei sapere se sono validi:
- Crinegras shampoo
- Argeal crema shampoo
- SameSeb beta crema (per viso)
- Advantan (per viso)