Utente 242XXX
buona sera!! non sapendo dove inserire il consulto ho pensato di indirizzarmi su chirurgia.... allora espongo il problema... il 24 aprile sono stato sottoposto ad un intervento di diatermocoagulazione per rimuovere un callo ( occhio di pernice/ verruca) sotto la pianta destra del piede... è andato tutto bene e tutt'ora sto proseguendo la medicazione ancora per un paio di volte... nonostante tutto continuo a sentire come sè il callo non sia stato espulso del tutto... quando cammino ho come il presentimento che ci sia ancora un pochino... me lo sento.. anche sè il dolore è lontano anni luce da come me lo sentivo prima dell'operazione... ora quello che vi chiedo, è possibile che il callo non sia stato estratto del tutto? o è normale che senta ancora un pò di fastidio? il mio medico di famiglia mi ha visto il piede e infatti mi ha confermato che l'epidermide non è stato tolto del tutto, dicendomi però che probabilmente il chirurgo avrebbe avuto le sue ragioni ad intervenire cosi...... fatemi sapere cosa ne pensate.... cordiali saluti.....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, l'occhio di pernice non è una callosità, ma un'infezione da papova virus (verruca plantare) che per guarire deve essere eradicata completamente chirurgicamente o con metodi meno cruenti. Se le sembra che il problema non sia risolto si rivolga nuovamente allo specialista per perfezionare il trattamento, in caso contrario la recidiva è molto probabile.
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
buongiorno dottore!! volevo farle sapere che l'intervento è stato eradicato chirurgicamente con elettro bisturi.... quindi quello che le chiedo è possibile una recidiva del problema?
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se non è stato eradicato completamente è possibile, ma faccia valutare la problematica allo specialista, se si tratta di una problematica diversa.
saluti.
[#4] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
salve e mi scusi di nuovo!! quello che vorrei sapere è come sia possibile che la verruca non possa essere stata eliminata del tutto dal chirurgo che mi ha operato? quello che mi chiedo è perchè, qualora fosse cosi, non mi è stato eradicato completamente?... anche perchè ho dovuto anche aspettare molti mesi prima dell'intervento è nonostante tutto temo che non si sia risolto nulla!!! continuo a camminare e mi sento ancora il fastidio al piede... gentile dottore sè alcuni medici non sanno risolvere neanche una situazione cosi banale come questa, allora adesso capisco perchè certa gente comincia a dubitare dei medici... anche sè non metto assolutamente in dubbio il vostro impegno... saluti
[#5] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Lei ha chiesto un' ipotesi del suo disturbo e questa è appunto un'ipotesi. Le auguro che il suo disturbo sia dovuto ad altro. In genere e non riferendomi al suo caso, per il fatto che non tutti i trattamenti medici o chirurgici alle volte non rispettino le aspettative del paziente, ciò può accadere e non sempre è colpa esclusiva dell'operatore.
Saluti.