Utente 246XXX
Buongiorno, tra pochi giorni dovrei rifare le analisi del sangue per il controllo annuale. Le ultime volte che ho fatto le analisi ho avuto una paura incredibile, ed una volta sono addirittura svenuto. La notte prima non riesco a dormire, ho un'ansia terribile e andando avanti con gli anni mi rendo contro che ho sempre più paura. La cosa strana è che non ho assolutamente paura di farmi le classiche punture, o qualsiasi altro esame e non ho assolutamente paura della visione del sangue. Il problema è il punto in cui vengono effettuati i prelievi, cioè dalla vena che si vede sul braccio; quello è un punto in cui sono più sensibile. Se le analisi si facessero in qualsiasi altro punto del corpo non mi darebbe assolutamente fastidio. Ora così giusto per curiosità volevo chiedere se magari sarebbe possibile prendere il sangue da un altro punto del corpo o se il braccio è l'unico punto dove prelevare il sangue. So che magari può sembrare un problema stupido, però il solo pensiero delle analisi mi fa salire l'ansia; mi piacerebbe anche poter donare il sangue, ma purtroppo questo problema mi condiziona anche in questo.
Grazie delle riposte
Buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Salvatore Bartolotta
24% attività
0% attualità
12% socialità
CALTANISSETTA (CL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
il sangue potenzialmente può essere prelevato da qualunque vena del corpo
capirà che è un po' scomodo
magari chiede all'infermiere addetto di risolvere insieme il problema.
cordiali saluti