Utente 305XXX
Buon giorno,
Volevo chiedere un consulto: da circa una settimana, mi sono comparse delle palline dure al tatto della grandezza di qualche millimetro sottocutanee nella regione posteriore al glande. Ho pensato a cisti dermoidi, se fossero queste, è possibile che si creino in pochi giorni? Mi sembrano aumentare di numero e poste in serie come una corona a circondare la parte del tronco del pene, antecedente al glande; ovviamente si induriscono nell'erezione. Non creano nessun dolore, ma la situazione mi turba un pò, sono comunque sempre molto presenti al tatto. Vi è possibilità che essendo comparse nel giro di una settimana, tendano a risolversi spontaneamente? Cosa mi consigliate?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il consiglio è sicuramente quello di procedere ad una vista specialistica, infatti potrebbe trattarsi di manifestazioni dermiche provocate da un'infezione che andrebbe accertata in sede di visita, eventualmente si consulti con il suo medico e se poi fosse necessario si consulti con lo specialista.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio, geltilissimo, sicuramente farò visita specialistica, secondo lei, se fossero cisti dermoidi causate da un'infezione, una volta trovata la causa, queste cisti dovrebbero regredire? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
aspettiamo esiti della visita specialistica e poi s e lo vuole ci possiamo risentire.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Grazie gentilissimo