Utente 305XXX
salve, ho 26 anni faccio attività sportiva, seppur amatoriale per tre volte a settimana.
ultimamente (in coincidenza di un rapporto sessuale) ho notato un dolorino al testicolo sinistro. Tale dolorino (una sorta di tiraggio) si ripresenta qualora ci sia un rapporto o una masturbazione. Premesso che comunque seguirà una visita, volevo chiedere se sia un sintomo di varicocele.
la ringrazio dell'aiuto.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il varicocele può dare una sintomatologia in sede pelvico-scrotale,spesso con irradiazioni alla faccia interne della coscia ma,analogamente,anche un risentimento pubalgico può dare la medesima sintomatologia.Approfiti per sottoporsi ad una visita andrologica,corredata da un'ecocolordoppler ed uno spermiogramma con coltura.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

come le dice il dottor Izzo, lei dovrebbe sottoporsi ad una visita andrologica, associata alla esecuzione di uno spermiogramma e, nel sospetto di patologia di una ecografia testciolare così come le donne che vanno dal ginecologo, fanno un pAP test e spesso una ecografia pelvica per controllare lo stato delle ovaie.
Tutti i maschi dovrebbero effettuare tali controlli
cari saluti