Utente 647XXX
Buongiorno ,
ho fatto una serie di analisi del sangue ebv,hsv,cmv,toxo ecc…
ho notato che in nessuna di queste avevo ne IGG o IGM presenti … anche per le piu comuni infezioni che la maggior parte della popolazione ha fatto … non e che la cosa mi abbia fatto dispiacere .. ma non potrebbe essere questo un campanello di una scarsa risposta anticorporale ? e quindi di false negativita nei test hiv effettuati ?
Un ultima domanda … il bacio è a rischio solo in caso di evidenti sanguinamenti ? specifico evidenti perche una goccia o due penso che nessuno riuscirebbe a vedere ? Quando si dice contatto ematico cosa si intende “ per noi del popolo “ ?
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente la negatività per gli antigeni che lei riporta indica esclusivamente la possibilità di non aver incontarto i virus citati nella sua vita. La mancata risposta anticorpale umorale è una malattia precisa ed inquivocabile per la gravità della sua presentazione fin dai primi anni di vita; questo quadro si presenta con gravi e ripetute sindromi infettive che obbligano all'infusione di anticorpi eterologhi. Riguardo il test di screening per l'HIV è allestito in modo tale che ci sia la massima reattività agli antigeni interessati, questo rende possibili false positività ma non false negatività se eseguito nei tempi utili. Il bacio non è considerata una pratica a rischio HIV. Qualora con il bacio ci sia una contaminazione ematica evidente, non parliamo più di bacio, ma di un evento traumatico in cui si ha l'esposizione di una mucosa ad un fluido contaminante. L'estrema cautela che nel sito www.cdc.gov da questa informazione deve essere letta nel modo che ho citato.