Utente 257XXX
Buongiorno, sono una ragazza di trent'anni. Non fumo, non bevo alcolici.Sono abbastanza preoccupata per una pallina, una protuberanza tondeggiante di alcuni millimetri che ho al centro della lingua da parecchi mesi. Pare una pallina di carne crescente dello stesso colore del resto della lingua ed è asintomatica.
Ho letto molte informazioni su internet che mi hanno agitata e così, un paio di mesi fa, mi sono recata da un otorino che in realtà ha dato più importanza a una visita alle orecchie (io non ne ho bisogno) minimizzando la questione lingua senza però dirmi di cosa si potesse trattare. Così sono andata dal mio dentista che mi ha detto che a lui non sembra niente ma non sa cosa possa essere (concentrandosi sui miei denti!!). La lascerebbe lì perchè non fa male. Io invece sono preoccupata perchè è spuntata dal niente ed è presente ormai da mesi. Io vorrei sapere di cosa si tratta ma non voglio continuare a girare specialisti spendendo soldi e sentendomi dire che non dovrebbe essere niente ma non si sa cosa sia. Non so se prendere un appuntamento da un altro dentista o, magari, da un dermatologo.
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Gentile Paziente,

dalla sua descrizione non è possibile stabilire la natura del problema in assenza di una visita clinica, se non farle un inutile elenco di cause.

E' comunque opportuno che tutte le neoformazioni che non riconoscono una causa evidente e non si risolvono spontaneamente o dopo eliminazione del fattore causale, devono essere diagnosticate mediante biopsia ed esame istologico.

Può rivolgersi presso uno specialista esperto di patologia orale oppure presso il corrispondente reparto dell'ospedale della sua città.

Cordialmente

[#2] dopo  
Dr. Angelo Itri
24% attività
4% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente,

il collega che mi ha preceduto ha dato la stessa risposta che avrei dato io.

Mi permetto di scriverle queste poche righe solo per dirle che non serve ansiarsi: la maggior parte delle lesioni che riscontriamo in bocca non sono maligne e si possono risolvere in modo poco invasivo.

Consulti uno specialista che non guardi solo i denti e che dia l'importanza giusta ai tessuti molli.

Cordialmente
[#3] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Grazie a entrambi per la celere risposta.
Sono venuta a sapere che, per i prossimi giorni, l'andi ha promosso visite gratuite di controllo per i problemi legati al cavo orale. Ho preso appuntamento con un dentista estrapolato dal loro elenco. Se non dovessi arrivare al dunque nemmeno questa volta proverò a chiedere un appuntamento presso lo stomatologico dell'ospedale.
Vi aggiornerò,
grazie ancora!!