Utente 302XXX
Salve,

poco tempo fa ho fatto uno spermiogramma dove è risultato un'oligoastenozoospermia (un dato su tutti: motilità progressiva 10%) e la presenza di batteri nello sperma .
Poiché ho la volontà di avere un bambino ho chiesto un consulto al ginecologo di mia moglie, specializzato nelle varie tecniche di procreazione assisita (se non dico male), che mi ha consigliato di fare una spermiocoltura per curare l'infezione per poi procedere ad un' inseminazione artificiale.
Fatto la spermiocoltura non è risultata la presenza di nessun battere!Ovvero non ho nessuna infezione, stando al risultato.

A questo punto mi consigliate di rifare lo spermiogramma? L'ho fatto presso l'ospedale della mia città, dove i risultati dovrebbero essere attendibili. Magari si sono sbagliati.
Comunque, indipendenmente da tutto, un tale esame non andrebbe ripetuto almeno una volta?Nessun medico però me l'ha consigliato.

Se il risultato non cambiasse è più opportuno rivolgermi ad un andrologo per cercare di curare l'oligoastenozoospermia o segurie il consiglio del ginecologo?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

le consiglierei di proporci l'esame per intero, questo per valutarne l'attendibilità sia per i valori funzionali che per la presenza dei batteri, tutto questo per permetterci di darle i migliori consigli.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta.

Spermiogramma:

Astensione: 5gg
Volume: 1 ml
Viscosità: Normale
Aspetto: Biancastro
Fluidificazione: Regolare
PH: 7,8
Numero ML: 13x10(6)/ML
Concentrato eiaculato: 13x10(6)
Motilità progressiva: 10%
Motilità totale: 25%
Morfologia - Tipici: 10% Atipici 90%
Leucociti: 4-5
Elementi linea spermetogenetica: 1PER
Cellule di sfaldamento: presenti alcune
Test di vitalità all'eosina: 40%
Osservazioni: Sono presenti spermatozooi con teste dismorfiche, colli angolati, forme composite. Presenti diversi batteri. Oligoastenozoospermia.


Dopi circa 15 giorno ho fatto la Spermiocolutura con antibiogramma:

Globuli bianchi: Assenti
Trichomonas vaginalis: Negativa
Neisseria: negativa
Candida: negativa
Germi esigenti e non esigenti: negativa

L'indagine non è stata eseguita per il mancato rilievo di microrganismi patogeni nel compiere l'esame.

Cosa mi consiglia di fare. La mia intenzione è avere un figlio.
Conviene rifare lo spermiogramma?
Conviene rivolgermi ad un andrologo oppure provare direttamente con l'inseminazione artificiale?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

conviene rivolgersi allo specialista per valutare se esistono patologie in grado di alterare la sua fertilità e nel frattempo ripetere l'esame in un centro dedicato a problematiche riproduttive che segua i criteri di riferimento del WHO 2010.

Nel suo esame esistono delle contraddizioni come la presenza di batteri che non hanno alterato le caratteristiche macroscopiche (viscosità, fluidificazione ecc.) e microscopiche (numero dei leucociti ) oltre a mancare la motilità non progressiva e le forme immobili mentre la spermiocultura non è completa poiché manca la ricerca dei germi intracellulari.

Un cordiale slauto
[#4] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore, molto gentile.

mi spiace che non siamo vicini, mi avrebbe potuto aiutare meglio.

Un' ultima cosa. Tra lo spermiogramma e la spermiocoltura sono stato operato di una cisti mobile al funicolo spermatico. E' possibile che questa abbia inciso sul risultato (scarso) dello spermiogramma, o meglio abbia inciso fino ad oggi sulla mia fertilità?

La ringrazio.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
certo è possibile e comunque ripeta l'esame in un centro dedicato che segua i criteri WHO.

Ancora cordialità