Utente 297XXX
buon giorno.sono una signora di 36 anni ,un pai di giorni fa ho avuto una crisi ipertensiva con valori pressori 160/100 ,l occhio sinistro mi è diventato pieno di sangue ,mi hanno dato delle gocce sublinguali,mi hanno fatto una puntura di lasix.e poi il ps mi ha mandato a casa . Da allora ho sempre affanno al punto che non riesco nemmeno a fare un discorso perchè mi manca l aria,
ho fatto tanti esami elettrocardiogramma ;i rx al torace ma mi hanno detto che sono buoni.
recentemente ho avuto anche la gamba sinistra bloccata e cosi mi hanno fatto una tac al cranio e una visita neurologica ma anche questi sono buoni .
aspetto vostre risposte perchè non so più cosa fare

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Deve essere valutata per il problema pressorio con una adeguata monitorizzazione e stabilire la terapia framcologica più indicata....utile per questo potrebbe essere un Holter pressorio delle 24 h....intanto riduca drasticamente il sale alimentare...
saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore della vostra risposta
Le vorrei chiedere se possibile altri chiarimenti
visto che ho avuto l occhio sinistro pieno di sangue ,è stato pensato, se avessi avuto un micro aneurisma , ma penso!dalla tac al cranio che però mi hanno fatto dopo 4 giorni non doveva vedersi se ho avuto davvero un micro aneurisma?
voglio precisare che la tac al cranio è buona ,ma mi hanno detto che devo farmi una risonanza magnetica encefalo .
non ci sto capendo più niente.
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Chi le ha prescritto la RMN spero abbia avuto buoni motivi, dopo che la TAC è risultata negativa....non sò esserle di maggior aiuto.
Saluti