Utente 307XXX
Salve ho 23 anni e un anno fa dopo un dolore atroce al testicolo sx e su tutta la gamba sx,andai dal mio medico di famiglia per verificare l'accaduto.Il medico mi fece fare un ecografia scrotale dicendomi che presumibilmente si trattava di un varicocele.
Dai test effettuati ecodoppler spermiogramma risultò un varicocele di primo grado; il medico di famiglia mi prescrisse una cura di 2 settimane, (in quel periodo di circa 2 mesi il dolore era veramente atroce).
Dopo questa cura il dolore si alleviò ma continuava almeno un paio di volte a settimana a provocarmi un fastidio.
Decisi così di rivolgermi ad uno specialista che dopo i vari test mi confermò la tesi del primo medico rassicurandomi che non era nulla di grave e che di primo grado non è operabile.
Ora mi chiedo io a distanza di un anno questo dolore mi si ripresenta sia al testicolo che alla gamba, e non so proprio come devo fare, questa situazione mi ha cambiato anche i modi di dormire visto che non riesco piu a dormire a pancia sotto, suppongo per la pressione che viene esercitata sul testicolo, tanto che mi sto abbandonando all'idea che questa situazione me la porterò per sempre, sto cominciando ad prendere seriamente l'idea di farmi operare.

ringrazio anticipatamente per le risposte.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,come sottolineato dai colleghi,un varicocele di I grado non si opera e,comunque,la gravità del varicocele si misura anche,e,soprattuto,con l'esecuzione di uno spermiogramma con coltura.Non è detto che l'eventuale intervento chirurgico risolva il quadro clinico,considerando che,comunque,rimarrà una cicatrice...Segua le indicazioni dello specialista di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
salve sono andato dal mio medico curante e gli ho spiegato che questo varicocele di 1 grado (che di norma non si opera) mi procura dolori almeno una volta al giorno, lui mi ha consigliato di operari dopo aver fatto l'ecodoppler.
oggi ho fatto l'ecodoppler è risultava un mmodesto idrocele a dx , un idrocele con varicocele di 1 grado a sx.
quest'ultimo mi ha detto che l'epididimo sx è infiammato, e mi ha sconsigliato di operarmi dicendomi che il varicocele di 1 grado non causa dolori e consigliandomi una cura antibiotica.
questa settimana andrò dal medico per vedere cosa fare, ma ora la mia domanda è: operandomi questi dolori scompariranno o no? perchè la cura antibiotica già la feci un anno fa e l'epididimo sx è sempre infiammato.
greazie per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...senza poter vedere,da questa postazione telematica,sarebbe un inutile esercizio di fantasia.Segua le indicazioni dello specialista reale.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
si ma le cure prescritte non mi hanno risolto il problema, volevo chiedere se la varicocele è correlata all'epididimite, ho anche letto su questo sito che uno dei motivi per cui si opera la varcocele è il dolore a prescindere dal grado.
ora io vorrei capire, questa epididimite (che come mi ha detto l'urologo sarebbe poi la causa di questi fastidi) una volta operata la varicocele rimarrebbe infiammata?
grazie per la risposta
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste una correlazione tra epididimite e varicocele.Le consiglierei di far riferimento ad un esperto andrologo.Cordialita'
[#6] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
salve tra 10 giorni andrò dall'urologo, ma il mio medico ha detto che la varicocele è asintomatica, ora quindi l'unica causa di questo dolore potrebbe essere l'epididimite che è infiammata ( da ormai 2 anni, quindi penso che sia cronica).
ora vorrei capire se questa epididimite potrebbe comportarmi dolori sordi su tutta la gamba sx dove ho l'epididimo infiammato e la cura potrà eliminarla una volta e per sempre.
grazie e scusi ancora
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...aspettiamo la visita reale.Cordialità.
[#8] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
salve, ieri sono andato dall'urologo, che mi ha fatto la visita di controllo e mi ha detto come già mi avevano detto che ho un varicocele sx di 1 grado, ribadendo che nel 99% dei casi la varicocele è asintomatica, e ha concluso che i fastidi sono provocati dal testicolo sx che è un testicolo mobile (ora non ricordo il termine esatto) comunque che il mio testicolo si muove perchè è legato dalla parte corta.
mi ha chiesto di tenere un diario per vedere quando ho i fastidi e di fare tra 1 mese uno spermiogramma per vedere se la motilità degli spermatozoi è peggiorata.
Ha concluso che questo problema va risolto chirurgicamente.
ok farò come ha detto lui.
però volevo sapere se questa cosa può provocarmi fastidi nell'urinare ( raramente accade) lui mi ha controllato la prostata e ha detto che era ok.
la mia domanda è questa cosa può provocarmi bruciore/ fastidi al glande o è da ricercare in altre cose con un urinocultura?
[#9] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non comprendo se il collega consigli di operare il varicocele o il testicolo mobile.Cordialità.
[#10] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
lo specialista mi ha dett che devo operare il testicolo mobile perchè cmq potrebbe comportare una torsione del testicolo e provocare danni maggiori!
però il suo dubbio era farmi fare uno spermiogramma per vedere se il varicocele ha intaccato la motilità degli spermatozoi!
la mia domanda era solo se questo testicolo mobile poteva comportare disturbi durante la minzione e fastidio al glande o le cause sono da riportare ad un'altra causa!
premetto che mi fu curata una candida e ultimamente penso mi sia tornata, e domani fisserò un appuntamento dal mio dermatologo
[#11] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ho delle forti perplessità nel ricorrere ad un fissaggio del testicolo dinanzi ad una sintomatologia così scarsa e vaga.Analogamente,non credo che un varicocele di I grado possa alterare i parametri seminali.
Comunque,a questo punto,Le consiglio di seguire i consigli del chirurgo di riferimento,non avendo noi,da questa postazione telematica ,la possibilità di verificare il quadro clinico.Cordialità.