Utente 177XXX
Salve,
ho un problema da qualche tempo...ogni tanto appaiono degli arrossamenti in alcune zone del glande (testa, corona) e sulla pelle sottostante...sembrano dei puntini rossi, ma alla visione con una lente d'ingrandimento risultano essere dei micro-taglietti.

Ho fatto una visita dermatologica in cui mi è stata riscontrata una balanopostite mista e dopo la cura con un paio di pomate (flumicon e fucidin) i sintomi erano spariti, ma da un paio di settimane ci sono giorni in cui si ripresentano. Non ho rapporti da oltre 6 mesi, solo che la comparsa delle erosioni non combacia quasi mai con le mie visite mediche, perciò ho fatto delle foto per avere una prova di quello che accade e che poi passa autonomamente, la notte dopo un lavaggio.

Sento anche un leggero fastidio, come un prurito, in quelle circostanze e quando ero sul punto di avere un rapporto sessuale, ho desistito, in quanto la paura mi bloccava l'erezione, che avviene spontaneamente in altre situazioni, a riposo.

In più spesso capita che la mattina, quando mi sveglio, trovi delle macchie scure, tra il grigio e il marroncino, nelle mutande, come se un liquido (diverso da sperma e urina) fosse fuoriuscito, ma non capisco da dove, se da dentro o dalla pelle.

Vorrei sapere come comportarmi, soprattutto perché non riesco a mostrare tali lesioni ad un dottore, a motivo della loro casuale apparizione e scomparsa.

Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

purtroppo senza una visita diretta non è possibile fare una diagnosi e quindi a proporre la terapia idonea, inoltre la risoluzione della sua problematica permetterebbe di non alimentare l'ansia che sembra essersi generata durante l'atto sessuale e che potrebbe causare una DE. Eventualmente si consulti con il suo medico e comunque se avesse ancora bisogno siamo a disposizione.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio, cercherò di fare una visita quando possibile con i segni presenti...ma non comprendo il significato della sigla DE...potrebbe gentilmente esplicarmelo?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Disfunzione erettile come da lei sostenuto "la paura mi bloccava l'erezione".

Ancora cordialità