Utente 305XXX
salve elenco i sintomi che da un mese e mezzo a questa parte mi tormentano: 1 mese e mezzo fa: fenomeni di tachicardia e pulsioni deal durata di 3-5 ore almeno una volta al giorno per due settimane è mezzo. 2-le successive due settimane fenomeni ditachicardia sporadica aumento delle pulsazioni con senso di malessere nella parte alta sinistra del torace e al braccio sx. con abbondante sudorazione vista annebbiata 3- fenomeni di tachicardia assente palpitazioni sporadiche mancanza di equilibrio vista annebbiata stanchezza ingiustificata spasmi localizzati nelle varie parti del corpo: gamba sinistra fianco sinistro bracciosx 4- fenomeni di pulsazioni sporadiche fatica a respirare dispnea a riposo fitte nella parte bassa della schiena destra capogiri difficolta a distinguere le cose in lontananza(vista 11decimi) difficolta a deglutire(gola bloccata) respiro affannoso da disteso o piegato in avanti fenomeni di fitte appena sotto lo sterno(stomaco credo) dolori al braccio sx dolori zona clavicola sx spasmi localizzati.. Durante questo periodo ho effettuato: Ecg tutto ok..esami del sangue tutto ok..raggi torace tutto ok..holter dinamico (in una giornata in cui stavo meglio) due battiti mancati e un episodio di bradicardia..esame della tiroide tutto ok... ultimamente i fenomeni di dispnea e di respiro difficile.. fino a un mese e mezzo fa stavo da dio. fumatore bevitore occasionale.nn pratico sport da 4 anni..vorrei sapere di cosa morirò prima di morire. ringrazio e spero che qualcuno di voi sappia indirizzarsi verso una diagnosi visto che la risposta che ho ricevuto dal mio medico è stata.. come ti è venuto andrà via..la cosa che più Mida fastidio oltre al fatto che sto male e nn sapere minimamente così mi stia succedendo.ggrazie cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro signore,
la maggior parte di noi non sa di cosa morirà prima di .......morire e, forse, neanche dopo!
Dal Suo racconto in cui dice che tutti gli esami, verosimilmente appropiati, sono nella norma, è probabile che la Sua sintomatologia sia sostenuta un pò dall'ansia.
Se di questa si tratta, può consultare un bravo psicologo.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore.. metto le mani avanti per dirle che.nn lo farò più ho smesso per sempre.. in modo da evitare solito commenti..tutto è cominciato con uno spinello.. ho avuto una forte tacchicardia..è dal giorno dopo i sintomi sopraindicati....dai18 ai 20 anni fumavo praticamente tutti i giorni..e non sono mai stato male.. spero che possa avere idee a riguardo.. grazie ancora.. cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Se Lei ha smesso di fumare e di bere, dovrebbe tranquillizzarsi. Se continua ad avere ansia, scambi due parole con lo psicologo