Utente 308XXX
Buonasera, l'altro giorno durante dei preliminari un pò spinti da parte di lei, sentivo tirare il frenulo (premetto con certezza di non avere il frenulo corto), fino a che non ho sentito una fitta (un leggero dolore) a esso. Ho controllato ma non era ne rotto ne danneggiato (non presenta taglietti e non è uscito sangue). Passato un giorno ho provato a "tirarlo" a pene eretto ma non sento dolori. Ogni tanto sento per un millisecondo un leggero fastidio ma credo proprio sia per una questione psicologica. C'è da preoccuparsi?
Sicuro di una vostra risposta,
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la dolenzia non può essere legata ad uno stato psicologico...Il rapporto sessuae,vaginale,orale,anale) è un atto certamente traumatico per il frenulo,anche considerando le posizioni assunte nello stesso,per cui,non notando lesioni di alcun tipo di lesioni,gli presterei minore attenzione.Potrebbe essere,questa,una buona occasione per consultare un andrologo per una visita routinaria.Cordialità.